La differenziata: obiettivo comune in Valle Sabbia

Differenza in Comune” è il nome scelto per descrivere il nuovo progetto di raccolta differenziata porta a porta che, a partire dal 2018, interessa i Comuni della Valle Sabbia.

La comunità montana della Valle Sabbia si è assunta l’impegno di fare scuola dal punto di vista della raccolta differenziata.

Sartori Ambiente ha collaborato come partner all’iniziativa, fornendo l’attrezzatura necessaria. 

 

Intervento: Raccolta differenziata/Tariffa puntuale
Luogo: Valle Sabbia (Brescia - IT)
Anno: 2018
La differenziata: obiettivo comune in Valle Sabbia

Tutti i componenti della Comunità della Valle Sabbia hanno partecipato proattivamente a questo progetto per il benessere e la salvaguardia del territorio. Ciò ha consentito di raggiungere numeri di rilievo, che premiano il loro impegno e la loro dedizione.

Raccolta differenziata nel 2017
50%
Raccolta differenziata nel 2018
81%

Situazione iniziale

  • I dati della raccolta differenziata del 2017, pubblicati dall’Osservatorio provinciale rifiuti, prima che il settore passasse alla società della Comunità montana – Sae – creata appositamente, indicavano una percentuale di raccolta differenziata pari al 50%
  • La popolazione mostrava una certa difficoltà a comprendere il corretto smaltimento di ogni rifiuto

 

Obiettivi

  • Implementare un sistema più efficiente, più economico e più rispettoso dell’ambiente
  • Coinvolgere e sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata
  • Attivare la tariffa puntuale

 

Soluzioni

Il sistema di raccolta porta a porta è stato scelto per il 75% della popolazione della Comunità montana. Il restante 25% utilizza un sistema misto: raccolta domiciliare per carta, plastica-lattine e vetro, raccolta stradale a conferimento controllato per indifferenziato e organico.

Sartori Ambiente ha contribuito in entrambi i casi con: 

  • Strategie e dotazioni ad hoc per ciascun Comune
    • contenitori in dotazioni agli utenti con TAG univoco
    • contenitori carrellati
    • postazioni stradali
  • 30 postazioni ArcoPOINT per la raccolta dei tessili sanitari. Le postazioni sono dotate di un sistema di riconoscimento dell’utenza per l’apertura attraverso la Carta Nazionale dei Servizi

 

Risultati

La raccolta differenziata ha raggiunto in media l’81%. Il comune di Vallio Terme, apripista dell’intero progetto, ha raggiunto il 93% di raccolta differenziata.

Netto è stato il miglioramento della frazione imballaggi in plastica e lattine con una non conformità del 7%.

Richiesta informazioni

I dati conferiti con la compilazione del presente modulo di richiesta informazioni saranno oggetto di trattamento cartaceo e informatizzato. I Suoi dati saranno utilizzati esclusivamente per dare risposta alle sue specifiche richieste. Titolare dei dati è Sartori Ambiente Srl, cui potrà rivolgersi per l'eservizio dei Suoi diritti, tra cui rientrano il diritto d'accesso ai dati, d'integrazione, rettifica e cancellazione. Per la visione dell'informativa completa si rimanda a: privacy policy